Triennale

La Triennale di Milano  è un’istituzione culturale internazionale italiana controllata dal MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo  [1] che  promuove l’arte, il design e l’architettura in Italia e all’estero . Produce mostre, convegni ed eventi di arte, design, architettura, moda, cinema, comunicazione e società. Organizza mostre di grande visibilità e attenzione come quelle dedicate all’arte contemporanea, ad architetti e designer di fama nazionale e internazionale, a grandi stilisti che hanno cambiato gusto e costumi, a temi sociali. La sua sede è situata nel Palazzo dell’Arte, a Milano , progettato da Giovanni Muzioe costruito tra il 1931 e il 1933; la costruzione fu finanziata da Antonio Bernocchi e dai suoi fratelli Andrea e Michele.  [2]  : 1948

La Triennale di Milano , una mostra internazionale di arte e design, si è tenuta al museo tredici volte tra il 1936 e il 1996,  [3]  e – dopo una pausa di vent’anni – ancora nel 2016.  [4]

Nel 2007 è stato inaugurato un museo permanente del design italiano , il Trienniale Design Museum  [5]  : 51

Medaglia d’oro per l’architettura italiana

Articolo principale: Medaglia d’oro per l’architettura italiana

Dal 1923, anno in cui fu istituita la prima “Esposizione Internazionale di Arti Decorative” alla Villa Reale di Monza, l’evento fu accompagnato e solennizzato con la premiazione, con gli espositori, di premi e medaglie che testimoniano la qualità dei prodotti e delle opere presentate. La pratica è stata abbandonata nel 1973 per diversi anni, tornando ad essere rianimata solo dal 2003. Il premio si tiene ogni tre anni ed è suddiviso in Medaglia d’oro al lavoro, Premio speciale per il primo lavoro, Premio speciale al cliente, Premio speciale per la ricerca. Ci sono anche sei menzioni d’onore relative a tante sezioni come i diversi campi architettonici  [6]  .

Ulteriori letture

  • Agnoldomenico Pica, Storia della Triennale di Milano, 1918-1957, Edizioni del Milione, 1957
  • D Marchesoni, L Giussani, La Triennale di Milano e il Palazzo dell’Arte, Electa, 1985
  • Ente autonomo La Triennale di Milano, 45, 63: un museo del disegno industriale in Italia, Abitare Segesta, 1995
  • Alessandro Rocca, Triennale di Milano: Triennale di Milano, Volume 1, Crafts & Hobbies, 1999 ( ISBN  978-88-8158-250-1 )
  • Luca Molinari, Medaglia d’oro per l’architettura italiana: 1995-2003, Centauro, 2003 ( ISBN  978-88-8598-040-2 )
  • Elena Del Drago, La Triennale di Milano: design, territorio, impresa; Il progetto nella narrazione di Davide Rampello con Michele De Lucchi e Aldo Bonomi, Luca Sossella Editore, 2004 ( ISBN  978-88-8799-578-7 )
  • Fulvio Irace, medaglia d’oro per l’architettura italiana. Catalogo della mostra (Milano, 25 maggio-25 giugno 2006), Mondadori Electa, 2006 ( ISBN  978-88-3704-564-7 )
  • AAVV, Medaglia d’oro per l’architettura italiana 2009, HOEPLI, 2009 ( ISBN  978-88-7794-785-7 )
  • AAVV, Medaglia d’oro all’architettura italiana 2012, Editrice Compositori, 2012 ( ISBN  978-88-7794-785-7 )
  • AAVV, Medaglia d’oro per l’architettura italiana 2015, Mandragora, 2015 ( ISBN  978-88-7461-286-4 )

Riferimenti

  1. Salta su^  Statuto ufficiale della Fondazione La Triennale di Milano – Vedi art.5 dello statuto per il controllo del governo italiano sulla fondazione
  2. Salta su^  Dario Marchesoni, Luisa Giussani (1985).  La Triennale di Milano e il Palazzo dell’Arte  . Milano: Elettra. ISBN 9788843511723.
  3. Salta su^  Mostra triennale di Milano di arti decorative e architettura moderna. Parigi: Bureau International des Expositions. Archiviato il 4 settembre 2011.
  4. Salta in alto^  21 ° secolo. Design dopo Design. Parigi: Bureau International des Expositions. Accesso novembre 2017
  5. Salta^  Maria Grazia Bellisario Angela Tecce (2012).  I luoghi del contemporaneo 2012: luoghi dell’arte contemporanea  . Roma: Gangemi, 2012.ISBN 9788849224108.
  6. Salta su^  Sito ufficiale di Madaglia d’Oro all’Architettura Italiana, recuperato nel 2015
Top

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *