Palazzo Brentani

Il  Palazzo Brentani  è un palazzo storico situato nel centro di Milano , Italia, in Via Manzoni numero 6. Sia questo palazzo e l’adiacente Palazzo Anguissola lo sport neoclassici facciate, progettata da Luigi Canonica nel 1829.  [1]

Storia

L’aspetto piuttosto lineare dell’edificio è il risultato della ristrutturazione di Canonica nel 1829 quando aggiunse una facciata divisa in tre gruppi da cornici . Tra il primo e il secondo piano, l’edificio è decorato con medaglioni di illustri personaggi italiani tra cui Alessandro Volta , Leonardo da Vinci , Canova , Pietro Verri , Cesare Beccaria e Giuseppe Parini .  [2]  [3]  La porta è sormontata da un balcone per osservare le processioni di strada.

Il 4 agosto 1848 la residenza fu teatro del tentato omicidio di Carlo Alberto , re di Sardegna. In piedi sul balcone mentre cercava di placare una folla che protestava contro un imminente armistizio con l’esercito austriaco, gli mancava un colpo di fucile.  [1]  [2]

Oggi, dopo la ristrutturazione di Giuseppe De Finetti del 1935, il palazzo e l’adiacente Palazzo Anguissola ospitano le Gallerie di Piazza Scala .  [2]

Vedi anche

  • Architettura neoclassica a Milano

Riferimenti

  1. ^ Salta a: b  Attilia Lanza,  Milano ei suoi palazzi, Vol 2: Porta Vercellina, Comasina e Nuova  , Libreria Meravigli Editrice, Milano, 1993, pg. 149-150. (in italiano)
  2. ^ Salta a: c  Guida d’Italia – Milano, Touring Club Italiano, 1998, p. 282. (in italiano)
  3. Salta su^  Gallerie d’Italia.
Top

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *