Colonna verziere

La  colonna Verziere  (in italiano :  Colonna del Verziere  ) è un barocco – manieristica colonna monumentale dedicata a ” Gesù Cristo il redentore “, a Milano , Italia . La colonna si trova in Largo Augusto e prende il nome dal ” Verziere “, il tradizionale mercato ortofrutticolo di Milano che, fino al 1783, si trovava nel quartiere circostante. La costruzione della colonna iniziò nel 1580, ma fu completata solo nel 1673.  [1]

Mentre la colonna era originariamente intesa come monumento religioso votivo , dopo l’ unità d’Italia fu anche utilizzata come monumento per commemorare i martiri che morirono durante le Cinque Giornate di Milano . Sono state aggiunte placche di bronzo nel seminterrato, con i nomi di 354 milanesi che furono uccisi nelle rivolte.  [1]  [2]

La parte superiore della colonna ha una statua di “Cristo Redentore” (“Cristo Redentore” in italiano) realizzata da Giuseppe e Gian Battista Vismara e progettata dal famoso architetto milanese Francesco Maria Richini .  [1]

Storia

La costruzione della colonna fu ordinata dalla “Confraternita della Sacra Croce di Porta Tosa “, un ordine religioso milanese che aveva la sua sede nella zona.  [2]  Lo scopo della colonna era duplice; era inteso sia come offerta votiva per celebrare la fine dell’epidemia di peste verificatasi a Milano nel 1576-1577, sia come simbolo del potere del cristianesimo di opporsi al potere malevolo delle streghe che si credeva abitassero nel Quartiere.  [2]  [3]  [4]  La colonna stessa fu costruita a Bavenoe portato a Milano in barca; all’epoca, il Verziere stesso poteva essere raggiunto in barca attraverso il sistema dei canali di Milano.  [3]

La colonna fu completata per la prima volta nel 1583, ma seguirono problemi legali e burocratici; la colonna fu demolita, e la ricostruzione ebbe parecchie false partenze, tanto che il completamento fu alla fine ritardato fino al 1611.  [2]  Anche a causa di problemi burocratici, la statua di Gesù Cristo non poteva essere collocata in cima alla colonna fino al 1673.  [ 2]

La colonna del folclore milanese

Come conseguenza del fatto che il vecchio Verziere era tradizionalmente associato alla stregoneria e alla magia, e alla lentezza delle opere di costruzione della colonna, la colonna stessa ha una reputazione “infestata” nel folklore milanese. Una storia tradizionale vuole che la statua di Gesù Cristo fosse originariamente rivolta verso il Verziere (che non è la direzione in cui si trova ora) e che Cristo abbia voltato la testa quando una ragazza di nome “Barbarinetta” si è suicidata saltando da un balcone nel Piazza Verziere  [2]

Note

  1. ^ Salta fino a: c  La colonna del verziere
  2. ^ Salta a: f  Le streghe del verziere e la colonna infinita Archiviato il 18 luglio 2011, sulla Wayback Machine .
  3. ^ Salta fino a: b  Luoghi di Milano: la colonna del Verziere
  4. Salta su^  Misteri di Milano
Top

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *